Trombando con la mamma di uno dei miei alunni, sul pavimento di un motel di Abbiategrasso: gran bella maiala la milfona

madre troia
  • Categorie: Milf , XXX
  • Tags:
  • Visualizzazioni: 25.462 visualizzazioni
  • Punteggio:
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (14 votes, average: 3,43 out of 5)
    Loading...
  • Questa milfona di Abbiategrasso è la mamma di uno dei miei alunni. Ci siamo conosciuti a un colloquio di classe con i vari genitori, e poi ci siamo rivisti e scambiati il cellulare durante la recita di fine anno. Che mignotta fica, mi lascia fare tutto quello che voglio, mi piacciono le donne formose e quando me la chiavo nel culo da dietro sento che potrei scoparla per tutta la vita. Peccato che la nostra storia è destinata a finire, nel frattempo la filmo mentre scopiamo ogni volta che posso così da avere una collezione di film porno da rivedere in futuro. E’ la mamma più bella che mi sia mai capitata sotto le mani, è un pezzo raro.

    Una bella milfona formosa e vogliosa

    Le sue chiappone enormi sono il paradiso ai miei occhi, e adesso ogni volta che la rivedo, dopo la prima volta che siamo stati assieme, non vedo l’ora di fiondarmici dentro. La inchiappetto a più non posso, facendola urlare di goduria come una troia che non vede un cazzo da un secolo. Non è la prima volta che mi capita di trombare con la madre di un mio alunno, ma sono certo che questa sia stata la miglior madre che c’è sul mercato odierno. Di solito si vedono in giro madri vecchie e raggrinzite, invece questa, nonostante non sia magrissima, sfodera un fisico di tutto rispetto da milfona doc. Trombabilissima, a mio modo di vedere.

    Inchiappettata pesante in motel

    Nella camera dell’albergo la sfondo a più non posso: le ficco il mio cazzo duro nel suo buco del culo, e la faccio gridare. Tanto i proprietari del motel saranno abituati a sentire grida del genere, con tutte le coppiette che vengono a ritirarsi qui dentro per scopare, di certo non saremo noi i primi della categoria. Un po’ di sano sesso con una milfona era tutto ciò che ci voleva dopo un semestre pesante e che sembrava infinito.

    Inserisci

    Condividere
  • 1 dice:

    1