Timida e bellissima dietro gli occhiali fa un bocchino bagnatissimo, poi mostra la fighetta e geme mentre viene leccata

leccata di fica
  • Categorie: Pompini
  • Tags:
  • Visualizzazioni: 208 visualizzazioni
  • Punteggio:
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Dai il primo voto)
    Loading...
  • La pecorella e il lupo

    E’ incredibile che una bella troietta come lei sia rimasta timida e di bocca buona. Non è una di quelle zoccole che se la tirano. Va in giro con l’aria di una che non si aspetta di essere notata. Tu guardi il suo corpicino sexy e quando l’avvicini, per metà è spaventata e per l’altra metà lusingata. Parla a voce bassa e per qualche motivo l’insicurezza la rende ancora più sexy.
    Gambe lunghe, fisico da ragazzina e un bel paio di tette mature che non vedi l’ora di scoprire.
    Si chiama Teresa e non si è resa conto di aver incontrato un lupo.

     

    E’ molto bella, ma il suo sguardo mi lascia intuire che le piaccio, così non ci giro troppo intorno. Le chiedo se le piacerebbe farlo con me (sesso intendo) e dopo una pausa che mi fa pensare di aver fatto una cazzata, abbassa la testa e risponde di sì.
    Ridacchia e si arrapa fino a quando arriviamo da me. La riprendo con la videocamera. Le piace sentirsi al centro delle mie attenzioni.
    La faccio spogliare. Un corpo davvero perfetto. Un seno pieno, due capezzoli tesi e una pelle liscia e profumata.
    Si inginocchia ai miei piedi prima che glielo chieda e mi tira fuori il cazzo.

     

    Gemiti dalla tana

    Delicata lo prende tra le mani e se lo infila in bocca più in profondità possibile. Il suo visino timido comincia ad eccitarsi, la sua saliva mi rende il cazzo scivoloso e mi fa uno di quei pompini che potresti goderti per tre giorni di fila. Ma io voglio far godere anche lei.
    in fretta si toglie gli shorts e le mutandine e si siede e mi mostra la sua fighetta depilata e perfetta. Metterci sopra la lingua è automatico.
    La sgrilletto, lei sospira, geme.
    Poi la videocamera cade e si rompe, ma ne è valsa la pena.

    Inserisci

    Condividere