Per il mio compleanno il mio migliore amico mi ha regalato una puttana giovane e bionda con la quale scopare insieme, sfondarla e farla godere

Il mio amico Giovanni mi regala una troia con la quale scopare insieme
  • Categorie: Teen
  • Tags:
  • Visualizzazioni: 253 visualizzazioni
  • Punteggio:
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 5,00 out of 5)
    Loading...
  • Il mio compleanno

    È arrivato anche quest’anno il mio compleanno, ormai compio 25 anni. Non voglio organizzare nulla di particolare, soltanto una festa alla quale voglio invitare i miei migliori amici e magari qualche ragazza. Il mio amico Giovanni però mi dice che si sta occupando lui dell’organizzazione della festa e mi dice di non preoccuparmi. Mi tiene all’oscuro di ciò che sta organizzando fin quando arriva il momento di farmelo vedere.

     

    In pratica aveva chiamato una puttana, una ragazza giovane e bionda con le tette piccole, ma con un culo stratosferico. Nel momento della ricezione del regalo mi trovo questa ragazza in casa mia, vestita con un completino sexy di pizzo, pronta a spogliarsi e a scopare. Giovanni mi dice che il regalo consisteva nel fatto che avremmo dovuto scoparci la tipa insieme facendo una cosa a tre nel salotto di casa mia. Dopo la scopata c’è una festa in un locale con gli altri amici. Sono un po’ imbarazzato all’idea di scoparmi questa troia e, per via di quest’ultimo, il mio cazzo non si fa duro subito. Basta però una bella toccata con le mani esperte della troia a farmelo drizzare e diventare duro come la pietra.

     

    La scopata a tre

    Una volta fatto diventare duro il cazzo, mi abbassa i pantaloni e inizia a succhiarmelo e a quel punto si aggiunge anche Giovanni che si unisce già completamente nudo e con il cazzo duro. Allora la troia inizia a succhiarci il cazzo contemporaneamente, lo fa mentre è inginocchiata a terra completamente nuda. Ci fa godere in una maniera incredibile fino ad arrivare al punto di penetrarla. Inizio io, infilandogli il cazzo tutto nella figa e Giovanni, nel frattempo, continuava a riempirgli la bocca con il cazzo. Ce la scopiamo di brutto, la sfondiamo maledettamente, e lei gode tantissimo, urla di gioia nel prendere il cazzo. Alla fine concludiamo la scopata con una bella spruzzata sulle sue tette piccole, che la fa bagnare tutta.

    Inserisci

    Condividere