La fidanzata di mio fratello, lasciata, vuole vendicarsi raggiungendomi in stanza e scopandomi con il suo corpo giovane ed eccitante

troietta infedele
  • Categorie: Porno Italiano
  • Tags:
  • Visualizzazioni: 242 visualizzazioni
  • Punteggio:
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 4,00 out of 5)
    Loading...
  • Visto che mio fratello aveva intenzione di lasciarla non mi è sembrato molto sbagliato scoparmi la sua ragazza. O meglio farmi scopare da lei. Io mi sono limitato a non resistere al suo assalto sessuale. Viene a casa nostra e mio fratello la ignora. E’ il suo modo di dire che non è più interessato a lei e che farebbe meglio ad andarsene. Ma lei preferisce restare a casa nostra per quella sera. Ma quando si fa buio lei non va a trovare mio fratello.

    Forse incoraggiata da come l’avevo guardata, o forse per fare un dispetto a mio fratello, la troietta entra nella mia stanza. In un paio di minuti lei non ha più i vestiti e io, con il cazzo teso, non sono più in grado di ragionare. In quel momento trovo giusto la lucidità per mettere il cellulare in posizione per riprendere tutto.
    L’avevo vista nuda solo sullo schermo del cellulare di mio fratello, e adesso è sopra di me. Mi dice di far piano per non svegliare mio fratello e si infila il mio uccello dentro. Mi guarda dritto negli occhi come se fosse innamorata.

    Si muove avanti e indietro e forse mi eccito più di quanto dovrei. I suoi movimenti sono quelli di una che sa come muoversi per avere un orgasmo. Se lo spinge più in profondità che può e quando la sento vicina a venire, me la metto sotto e comincio a scoparla in modo attivo. Probabilmente sarà la prima e l’ultima volta che me la scopo quindi la prendo da dietro infilandoglielo tra le chiappe sode: voglio godermela.
    La scopo in quella posizione, sento il cazzo strettissimo dentro di lei. Lei non riesce più a trattenere i gemiti e a un certo punto non riesco più a trattenere la sborra. Le imbratto le chiappe e la schiena e le auguro buona notte.

    Inserisci

    Condividere