Biondina sfinita dal sesso con il cazzo enorme del mitico Rocco Siffredi. Non si risparmia mai nelle trombate, da vero uomo

film porno
  • Categorie: Pornostar
  • Tags:
  • Visualizzazioni: 541 visualizzazioni
  • Punteggio:
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (6 votes, average: 3,50 out of 5)
    Loading...
  • Rocco Siffredi voleva smettere di fare film porno, e magari fare solo il regista. Ma come si può tenere fermo un cazzo del genere sempre con la voglia di sfondare tope bagnate per lui? Ed eccolo allora che fa il regista si, ma anche l’attore porno e nel frattempo insegna le vere scopate alle future pornostar. Questa biondina si diverte a cavalcare il cazzo di Rocco ma ne esce sfinita, è davvero difficile tenere a bada un insaziabile uccello del genere! La cosa la faceva arrapare all’inizio, e ha continuato a farlo anche dopo, si pensava che le gesta e le membra di Rocco erano cosi ottime, ma mai cosi come le stava subendo in quel momento. Sbattuta veramente come un tappeto, la povera dopo aver finito non ce la faceva piu e ha dovuto fermarsi un attimo per rifiatare. L’uccello di Rocco è il migliore del mondo e per quello doveva stare attenta.

    La scopata migliore della sua vita

    Quel grosso cazzo italiano l’aveva veramente soddisfatta, sembrava quasi che ora potesse essere apposto per qualche mese talmente dalla foga con cui e stata scopata. Il maestro del porno, le aveva dato dei colpi fuori dal comune, e quella strana sensazione di fuoco e caldo nelle mutandine, erano dai tempi delle prime scopatelle che non provava.

    Il re del porno ha dato la sua benedizione

    Ne ha provate tante lui, di patate, cosi come dice anche il famoso spot pubblicitario che a tutti è piaciuto. Rocco, le conosce e quindi quando parla lui nel merito, bisogna solo fare silenzio e accettare quello che ha da dire, i suoi concetti. Per lui, anche se ha accusato parecchio la scopata, la ragazza ha la stoffa per poter diventare una porno star e quindi pensa di poterla contattare per un film futuro con lui regista

    Inserisci

    Condividere