A Rio de Janeiro, divertimento allo stato puro. Locale di pole dancer: prima il balletto e dopo puoi scopartele come vuoi

club privè
  • Categorie: Brazzers
  • Tags:
  • Visualizzazioni: 298 visualizzazioni
  • Punteggio:
    1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,67 out of 5)
    Loading...
  • Con la scusa delle olimpiadi, ci siamo fatti una bella vacanza a Rio De Janeiro con i colleghi e amici del lavoro. Siamo andati lì con l’intenzione di scopare, scopare e scopare. Abbiamo scoperto un locale che inizialmente ti offre come servizio delle belle ballerine di pole dancer con la fica nuda che ti viene spiattellata in faccia. Ma se vuoi qualcosa in più, allora entri nel privè e li le ballerine puoi direttamente scoparle e sborrarle dalla testa ai piedi. Inizialmente avevamo paura di trovare la ragazza con sotto la sorpresina… in effetti il Brasile dopo il calcio è famoso per questo, ma siamo stati assicurati sulla parola dall’agenzia di viaggi che avremmo trovato solo belle puledre femmine senza problemini o sorpresine.

    Il locale era bello, moderno, caratteristico e pieno di belle tope

    Appena entrati non ci aspettavamo di trovare tanto lusso, sembrava un bordello per altolocati, ma i prezzi erano veramente irrisori. Per una semplice scopata si pagava 20 euro, per un orgia ce ne volevano 100 ma vi posso assicurare che la perversione che abbiamo trovato in quel posto, nessun bordello europeo puo garantirlo. Femmine, disposte a tutto per soddisfarti e se gli dai una mancia di anche solo 5 euro, sono disposte anche a ingoiare o farsi inondare di sborra. Insomma, un vero paradiso per pervertiti.

    I miei colleghi non volevano piu ritornare in Italia

    Devo essere sincero, questo pensiero è passato anche per la mia testa, ma come potevo lasciare la mia vita la per una scopatella con un puttanone? Ho fatto rinsavire i miei amici morti di figa e li ho riportati a casa, dove avevamo i nostri cari ad aspettarci. Certo è, che per farlo, gli ho dovuto promettere che l’anno prossimo saremmo ritornati in quel paradiso e chi non fosse venuto, avrebbe poi dovuto offrire una cena al ritorno.

    Inserisci

    Condividere